Gli 8 migliori cuscini per divano

La casa è l’ambiente in cui viviamo e che arrediamo secondo i nostri gusti. A volte però può succedere di aver voglia di cambiare e rinnovarne lo stile e questo può essere possibile cambiando solamente i complementi di arredo.

I cuscini da divano giocano un ruolo molto importante, in quanto sono un elemento decorativo presente in tutte le nostre case. Basterà cambiare la forma e sbizzarrirci nella scelta dei colori e riusciremo così a stravolgere lo stile, donando un aspetto del tutto nuovo ai nostri ambienti, scegliendo tra i migliori cuscini per divano presenti sul mercato.

Le migliori cuscini per divano


Qual è il miglior cuscino per divano?

I cuscini da divano sono perfetti per rendere più accogliente il nostro soggiorno e senza dubbio rendono l’ambiente più caldo e curato.

Al momento dell’acquisto, dobbiamo tenere conto dello stile con cui è arredata la nostra casa: se è uno stile semplice e classico, è preferibile orientarsi su dei cuscini a tinte unite in colori sobri, mentre se si è optato per un arredamento moderno si può scatenare la fantasia scegliendo tra le più disparate fantasie: righe, quadri, forme geometriche, la scelta è davvero vasta.

Va considerata anche la grandezza del divano: per i più piccoli sono consigliati cuscini di forma quadrata, mentre per divani più grandi sono adatti anche quelli di forma rettangolare.

Quanti metterne? Meglio valutare a seconda dello stile: se essenziale, la scelta migliore è un numero minimo di cuscini che non crei confusione, se più moderno possiamo metterne qualcuno in più per contribuire a rendere l’ambiente più vivace e fantasioso.

Non sarà difficile soddisfare gusti ed esigenze grazie al grande assortimento offerto dal mercato: che si opti per un acquisto online o che si decida di andare nei negozi specializzati in complementi d’arredo, troveremo facilmente quello che fa al nostro caso tra i migliori cuscini per divano.

Andiamo a vedere la lista dei migliori cuscini per divano:

1. Il miglior cuscino per divano anallergico

MIULEE Confezione da 4 Cuscino Imbottitura del...

Acquista su Amazon

Ami variare spesso i dettagli della tua casa per apportare un pizzico di novità senza troppo impegno, né spesa? Se sì, di sicuro i cuscini decorativi per divano fanno al caso tuo. In particolar modo, quelli interni offrono la possibilità di cambiare il look al tuo divano semplicemente cambiandone la federa.

Un esempio ne è il set da 4 di MIULEE: di forma quadrata, la più versatile, sono morbidi e indeformabili, imbottiti in cotone ipoallergenico antiacaro e resistente alla muffa.

Sono di facile manutenzione, essendo lavabili in lavatrice e asciugabili in tamburo e non vanno trattati con candeggina. Il produttore suggerisce l’acquisto di federe più piccole (40x40cm) rispetto alle dimensioni dei cuscini, poiché questi perderanno un po’ del suo volume dopo l’inserimento nella federa.

  • Quantità: 4
  • Misure: cm 45×45
  • Materiali: interno cotone, esterno poliestere e cotone

2. Cuscini per divano grandi

MIULEE Confezione da 2 Federe in Velluto...

Acquista su Amazon

Cambiare le federe dei cuscini è sicuramente il modo più veloce ed economico per modificare l’aspetto del nostro divano. Si è stanchi dell’effetto pendant con il resto dell’arredamento? E’ sufficiente acquistare federe con colori a contrasto per ravvivare tutta la stanza.

Il set di federe di MIULEE è perfetto per decorare i cuscini grandi da divano: morbide al tatto, grazie al tessuto vellutato,e, al tempo stesso, resistenti, hanno una chiusura con zip praticamente invisibile, che le rende ancora più eleganti.

Sono lavabili a basse temperature anche in lavatrice e asciugabili in tamburo. Il produttore avverte circa la possibilità di una differenza di 1-2 cm rispetto alla misura dichiarata a causa del taglio e della cucitura.

  • Quantità: 2
  • Misure: cm 60×60
  • Materiali: poliestere e cotone

3. Cuscini per divano moderni

CROWN Cuscini Divano Moderni, Cuscini da Divano in...

Acquista su Amazon

Vuoi alleggerire l’aspetto del tuo divano troppo classico, magari con dettagli a contrasto più moderni? Perché non provare partendo dai cuscini? Questo set di federe, che gioca con colori piuttosto neutri, con diversi pattern, potrebbe fare al caso tuo.

Sono ben 8 federe che possiamo definire eco-friendly, essendo realizzate in materiali naturali, con stampe e tintura ottenute con procedimenti rispettosi dell’ambiente. La chiusura è con cerniera invisibile, ottima soluzione per evitare che, diversamente da quelle a vista, possa eventualmente rovinare il divano.

Il produttore consiglia di effettuare il primo lavaggio aggiungendo del sale all’acqua per mantenere la brillantezza dei colori e ricorda che il disegno è presente solo sul lato anteriore, il retro è in un neutro beige.

  • Quantità: 8
  • Misure: cm 45×45
  • Materiali: cotone e lino

4. Cuscini per divano decorativi

Gspirit federe Cartone Animato Fiori Modello 4...

Acquista su Amazon

A volte basta veramente poco per vivacizzare una stanza dall’arredamento troppo serioso o dai colori troppo scuri: è sufficiente aggiungere dei cuscini decorativi al divano e il gioco è fatto, soprattutto se le federe presentano colori e disegni vivaci come queste proposte da Gspirit.

Sono realizzate in un robusto tessuto misto lino/cotone, piuttosto spesso, dalla texture ruvida al tatto. I disegni sono presenti soltanto sul lato anteriore, il lato posteriore è in tinta unita, dello stesso colore di fondo; la chiusura è con cerniera nascosta.

La manutenzione è assolutamente semplice: si possono lavare a mano o in lavatrice in acqua fredda, senza usare candeggina.

  • Quantità: 4
  • Misure: cm 45×45
  • Materiali: lino e cotone

5. Cuscini per divano moderni 4 pack

GSP Gspirit 4 Pack Cuscini Divano Moderni Rosso...

Acquista su Amazon

Colore, colore, colore: se questo è il tuo imperativo anche nell’arredamento, probabilmente non ti lasceranno indifferente le possibilità di cambiamenti e accostamenti cromatici che puoi realizzare grazie a delle semplici federe per i cuscini per il tuo divano.

Questo set, in particolare, colpisce proprio per la vivacità dei colori dei disegni, presenti solo sul lato anteriore, che spiccano su un tessuto misto lino/cotone, robusto e resistente, ruvido e leggero. La chiusura è con una pratica e discreta zip invisibile.

Sono lavabili a mano e in lavatrice in acqua fredda, evitando la candeggina per non rovinare il colore.

  • Quantità: 4
  • Misure: cm 45×45
  • Materiali: lino e cotone

6. Cuscini per divano soggiorno e camera da letto

JOTOM Fodera per Cuscino in Cotone e Lino Astratta...

Acquista su Amazon

Se la tua passione per i cuscini decorativi va oltre il divano del soggiorno e arriva fino alla tua camera, per ottenere un letto a colori potresti considerare queste federe presentate da JOTOM, i cui pattern vivaci possono probabilmente fare al caso tuo.

Foglie e motivi geometrici di colore giallo, che predomina sul nero e su altre sfumature neutre, si stagliano sul fondo bianco di queste federe realizzate in un tessuto in misto lino e cotone, ruvido al tatto ma resistente e leggero. Una cerniera nascosta racchiude perfettamente il cuscino interno che, ricordiamo, non è fornito.

La manutenzione è semplice, visto che si possono lavare anche in lavatrice. Il produttore consiglia l’acquisto di un cuscino interno dalle dimensioni leggermente più grandi rispetto alla federa.

  • Quantità: 4
  • Misure: cm 45×45
  • Materiali: lino e cotone

7. Cuscini per divano con disegno di foglia

IWILCS Federe per timbratura a Caldo a 4 Pezzi,...

Acquista su Amazon

Si può decorare, colorare e illuminare al tempo stesso il proprio divano? Ovviamente sì, basta cercare il prodotto giusto, che possa conciliare queste tre esigenze o gusti che dir si voglia, e una delle soluzioni possibili è rappresentata da questo kit di federe di IWILCS.

I decori in oro, realizzati sul solo lato anteriore, risaltano sul fondo neutro con un effetto brillante ed elegante. I disegni sono realizzati con il procedimento della stampa a caldo, ossia del trasferimento di pellicole metallizzate su superfici regolari, garantendone così la durevolezza nel tempo.

La chiusura è con una zip nascosta. Si consiglia il lavaggio a mano in acqua fredda, evitando la candeggina.

  • Quantità: 4
  • Misure: cm 45×45
  • Materiali: fibra chimica

8. Cuscini a cilindro per divano – Soleil d’ocre

Soleil d'ocre 536410 Guanciale cilindrico...

Acquista su Amazon

Il cuscino a rullo, dalla caratteristica forma cilindrica, è uno degli elementi più particolari in tema di cuscini decorativi. Se vuoi dare un tocco ulteriormente personalizzato al tuo divano, potresti usarlo come elemento centrale di una composizione.

Questo articolo è realizzato in microfibra e poliestere con trattamento antiacaro; è morbido e si presta anche a essere usato come supporto per le ginocchia.

E’ di facile manutenzione, visto che si può lavare in lavatrice e asciugare in asciugatrice. Ricordiamo che viene fornito il solo cuscino, sprovvisto di federa.

  • Quantità: 1
  • Misure: lunghezza cm 160
  • Materiali: microfibra e poliestere

Cosa sono i cuscini decorativi?

Cuscini-per-divano

Sono sostanzialmente dei cuscini il cui scopo è puramente ornamentale. Non sono pensati per svolgere la funzione di supporto e sostegno alla nostra testa durante le ore di sonno, né alla nostra schiena mentre siamo sdraiati: sono esclusivamente degli elementi decorativi che aggiungono un tocco personalizzato al nostro arredamento.

Possiamo sceglierli in colori o motivi che facciano pendant o che contrastino con il divano, possiamo scegliere forme e dimensioni diverse: ciò che conta è che l’aspetto finale della composizione sia armonioso e, soprattutto, che dia quel tocco in più alla nostra stanza senza spendere una fortuna: insomma, è un po’ come la questione della famosa ciliegina sulla torta.

Oltre a colori, forma e dimensioni, ci si può sbizzarrire anche con i materiali in cui sono realizzati, e ce ne sono veramente tanti: dal cotone alla pelle, dalla seta alla lana, e poi velluto, ciniglia, lino, pelliccia ecologica. Inoltre, si possono perfino acquistare dei cuscini decorativi per esterni, realizzati in materiali resistenti agli agenti atmosferici per decorare l’arredamento di terrazze o giardini.

Tipologie di cuscini decorativi

Non si ha che l’imbarazzo della scelta vedendo la variegata offerta dei cuscini decorativi nei negozi o sui siti online. Ce ne sono di ogni misura e colore, ma, per quanto riguarda le forme, sono essenzialmente quattro: a rullo, quadrati, rettangolari e rotondi.

A rullo

Sono di forma stretta e allungata, tipo cilindro. Hanno un’imbottitura solitamente in cotone, piume, gommapiuma e non hanno dimensioni standardizzate. Spesso vengono usati per decorare le poltrone oppure si usano come elemento centrale di una composizione di cuscini su divani lunghi. Infine possono usare anche come cuscini per supporto alle ginocchia.

Quadrati

Quella quadrata è la forma più diffusa per quel che riguarda i cuscini decorativi. Se ne possono trovare di ogni dimensione ma quelli di tipo quadrato sono i più amati e i più presenti nelle nostre case e, proprio perché sono così comuni, è ovvio che la maggiore offerta, come ad esempio per il tessuto e/o i colori.

Rettangolari

Sono anche detti “cuscini lombari”, generalmente presentano questa forma rettangolare che privilegia la larghezza anziché l’altezza: troveremo quindi dei cuscini larghi e bassi piuttosto che alti e stretti. Oltre alla funzione decorativa, questo tipo di cuscino può essere utile anche come sostegno e supporto della schiena, soprattutto nella zona lombare, ed è per questo che sono chiamati “lombari”.

Rotondi

Sono dei cuscini dalla forma circolare, più simili, come funzione, a quelli quadrati o rettangolari che a quelli a rullo.

Copricuscini e cuscini interni

Esistono due tipologie di cuscini decorativi tra cui scegliere al momento dell’acquisto: quelli completi, con la federa già cucita, e i cosiddetti cuscini interni, che necessitano di copricuscini acquistati a parte. Ovviamente, ognuna delle due soluzioni presenta dei punti a favore e punti a sfavore.

Se si opta per un cuscino interno, di conseguenza sarà necessario comprare almeno un copricuscino. Questa scelta si rivela vincente dal punto di vista della possibilità di cambiare aspetto più volte nel corso dell’anno allo stesso cuscino, quindi offre sicuramente una maggiore personalizzazione. Anche la manutenzione è semplice: basta sfilare il cuscino e procedere al lavaggio del solo copricuscino.

D’altro canto, un cuscino con la federa già cucita ci fa risparmiare tempo al momento dell’acquisto perché è già completo, e inoltre, potrebbe essere anche una soluzione più economica. Bisogna però ricordare di leggere attentamente le istruzioni per il lavaggio per evitare di rovinarlo: se la federa non si può rimuovere, sarà impossibile lavare il cuscino in lavatrice.

Ricorda che…

disporre i cuscini in modo corretto può davvero dare il tocco in più alla tua stanza

Considerazioni al momento dell’acquisto

Cuscino-per-divano

I cuscini decorativi ci consentono di cambiare il look delle nostre stanze in modo veloce, economico e personalizzato. Dobbiamo però tenere ben presenti alcuni elementi fondamentali al momento dell’acquisto, come il design, il colore, la forma e la grandezza per poter creare, completare o arricchire lo stile della nostra stanza.

Colori

La tendenza che va per la maggiore è quella che vorrebbe i cuscini decorativi in un colore che faccia pendant con quello del divano o del letto o della poltrona sui quali andremo a posizionarli. L’altra possibilità è quella di scegliere colori che siano accesi e che contrastino con il resto dell’arredamento. In poche parole: o che si adattino, o che contrastino con il colore dell’arredamento, ciò che conta è che ci siano cuscini!

Forma

Dopo aver deciso il o i colori, passiamo alla forma. Sostanzialmente i cuscini decorativi sono soltanto di 5 tipologie:

  • Quadrati: è la forma più comune poiché è quella che meglio si presta e si adatta a qualsiasi tipo di mobile.
  • Box: sono dei cuscini più alti degli altri tipi e per questo motivo vengono usati per dare profondità alla stanza.
  • Rotondi: non sono così comuni poiché non si addicono a qualsiasi tipo di arredamento. Una possibilità d’uso è sulle sedie con schienale arrotondato, ma la loro forma è limitante per la loro diffusione.
  • Rettangolari: sono piuttosto popolari, quasi quanto i cuscini decorativi quadrati, e si adattano in particolar modo a essere usati come elemento centrale di una composizione o posti al centro del divano o letto.
  • A rullo: di forma cilindrica, vengono generalmente usati come braccioli posti alle estremità dei divani. Non sono più usati come in passato per il loro aspetto fuori moda.

Decorazioni

Ovviamente si possono aggiungere delle decorazioni ai cuscini per renderli più particolari, con l’accortezza di tener conto dell’arredamento, affinché possano esaltarlo e non rischiare di essere completamente fuori luogo.

Il tipo di decorazione con i nastri è quello più semplice, quindi il più diffuso perché si può adattare a qualsiasi arredamento. Per assecondare un gusto classico, ad esempio, sarà necessario che il nastro sia realizzato nello stesso tessuto del cuscino.

Si può optare anche per l’uso di un cordoncino per conferire un effetto simile a quello del nastro, con la differenza che otterremo una decorazione “in rilievo”, con un effetto profondità.

I cuscini decorati hanno un gran numero di appassionati: dai pom pom fino alle frange, tutto può andare bene, ciò che conta è che lo stile si adatti a quello della stanza che andrà a decorare: sembreranno fuori luogo in un arredamento moderno, mentre potrebbero esaltare una casa in stile country o bohemien.

Misura

Per ottenere un effetto decorativo speciale basta seguire alcuni piccoli accorgimenti ed uno di questi è la scelta della misura adatta. Posizionare un piccolo cuscino su un divano dalle dimensioni importanti non ha senso, può far letteralmente sparire l’elemento decorativo, vista la sproporzione. Quindi dobbiamo tenere conto delle dimensioni dei mobili sui quali andremo a formare la composizione, se vogliamo dare quel tocco in più alla nostra casa.

Come scegliere i cuscini decorativi

La scelta deve essere guidata da diversi elementi: lo stile dell’arredamento della stanza,dovremo decidere se assecondarlo o se giocare la carta del contrasto; stesso discorso vale per il colore, ossia scegliere tra il voler realizzare una decorazione sulla stessa tonalità dell’arredamento o a contrasto.

Possiamo sceglierli anche in base alla funzione perché, se da un lato è vero che il loro scopo è decorativo, nulla esclude che possano essere usati anche a supporto della schiena, delle ginocchia o come poggiatesta.

Dove acquistare i cuscini decorativi

Cuscini completi, da interno o federe si possono facilmente reperire sia online che nei vari negozi, soprattutto in quelli specializzati in complementi d’arredo. Per gli acquisti online si possono visitare siti come Amazon, Etsy, Ebay; se invece si vuole verificare con mano il prodotto da acquistare, ci si può recare in negozi tipo Ikea, Leroy Merlin, H&M, Zara Home, e nei reparti casa di catene di negozi come Oviesse, Upim.

Come fare un cuscino per divano?


Domande frequenti

🛋️ A cosa servono i cuscini decorativi?

I cuscini decorativi hanno uno scopo estetico e funzionale. Sono solitamente usati per riprendere i colori degli altri accessori della stanza, ad esempio dei disegni delle coperte, delle tende o dei tappeti. Possono anche essere usati semplicemente per conferire un look casual all’arredamento semplicemente posizionandoli sui vari mobili.

🛋️ Posso lavare i cuscini decorativi in lavatrice?

Certo, si possono tranquillamente lavare in lavatrice, prestando particolare attenzione all’asciugatura: devono infatti essere completamente asciutti prima di poter essere riutilizzati. Si consiglia di lavarli alle basse temperature con un lavaggio dolce, usando detergenti delicati e lasciando asciugare in una zona ventilata.