Le migliori marche di elettrodomestici tedesche per cucina

Le mode passano, le tendenze cambiano ma sull’affidabilità delle marche tedesche di elettrodomestici puoi sempre contare.

È così da sempre e sempre lo sarà.

Se cerchi prodotti a basso costo che puntano tutto su colore e design, chiudi pure questo articolo. Gli elettrodomestici tedeschi sono solidi collaboratori domestici che staranno al tuo fianco per intere generazioni.

Le migliori marche di elettrodomestici tedesche

Qui di seguito ti presentiamo le migliori marche di elettrodomestici tedesche :

1. AEG

AEG-logo

AEG, marca del gruppo Electrolux fondata a Berlino nel 1183, ha avuto il suo massimo momento di espansione fra il 1967 e il 1982.

Ad oggi questo nome è ancora uno dei migliori in assoluto, offre soluzioni per:

  • Cottura
  • Freddo
  • Lavastoviglie
  • Lavaggio

Sul loro sito è possibile non solo acquistare direttamente l’elettrodomestico di nostra scelta ma anche i pezzi di ricambio e gli accessori.

Basta passare per commercianti o centro servizi per provare a recuperare una componente rotta: questo servizio ci permette di ricevere quello che ci serve direttamente a casa facendo tutto da soli in modo semplice.

E senza uscire o fare interminabili telefonate.

AEG è un marchio che dà il suo meglio ai veri appassionati della cucina, con linee sempre più tecnologiche pensate per andare incontro alle richieste dei più esigenti. Un esempio è la sua ultima linea Mastery Range, una gamma intelligente per un’esperienza di cucina intuitiva che vuole rivoluzionare il modo di preparare le pietanze.


2. Bauknecht

bauknecht-logo

Nome meno conosciuto di altre marche presenti in questa classifica ma azienda di altissimo livello: fondata nel 1919, Bauknecht si è evoluta fino ad arrivare a far parte della Philips e in seguito della Whirlpool.

La gamma prodotti include elettrodomestici per:

  • Lavare e asciugare
  • Raffreddamento e congelamento
  • Cottura al forno
  • Lavastoviglie

Fra le novità più acclamate dell’azienda troviamo l’asciugatrice Active Care che, grazie al particolare movimento del tamburo, riduce l’attrito delle fibre dei capi e le distende, assicurando una vita più lunga ai nostri vestiti.

Il prodotto è disponibile anche nella versione lavasciuga, soluzione ideale per chi ha poco spazio nella zona lavanderia dato che con un unico dispositivo potremo passare da un capo sporco a un capo pulito e asciutto in un unico ciclo di pulizia.

Il brand è uno dei migliori dal punto di vista del risparmio energetico, non solo per quanto riguarda la classe delle sue proposte ma anche con cicli di lavaggio pensati per concentrare la massima efficienza in tempi brevi.


3. Bosch

Bosch-logo

Impossibile non conoscere Bosch, marca indubbiamente fra le migliori al mondo per gli elettrodomestici che nacque nel 1886 a Stoccarda come laboratorio per la meccanica di precisione e ingegneria elettrica.

Oggi Bosch è presente in oltre 150 paesi del mondo e ha decine di stabilimenti produttrici, con altrettante decine di linee a coprire settori che vanno dalle automobili agli strumenti per il giardinaggio e il fai da te.

L’elenco degli elettrodomestici prodotti dall’azienda è fra i più vasti in commercio:

  • Cottura
  • Lavatrici e asciugatrici
  • Lavastoviglie
  • Frigoriferi e congelatori
  • Piccoli elettrodomestici per la cucina
  • Macchine e robot da cucina
  • Stiro
  • Aspirazione

Bosch offre soluzioni di fascia medio-alta, con tante alternative di prezzo per andare incontro alle esigenze delle diverse famiglie e selezionabili anche in base alla loro classe energetica.

La vastissima gamma prodotti di Bosch la rende una delle marche più versatili sul mercato.


4. Braun

Braun-logo

Società tedesca fondata nel 1921, Braun è presente in ogni casa del mondo con almeno uno dei suoi modelli di piccoli elettrodomestici. Non tutti sanno però che nel 2012 Braun viene acquisita da un altro marchio storico dei piccoli elettrodomestici: la De’Longhi.

Ma quali categorie di prodotti serve, Braun?

  • Rasoi ed epilazione
  • Cura della pelle
  • Cura dei capelli
  • Ferri da stiro
  • Spazzolini elettrici
  • Orologi
  • Controllo della pressione
  • Termometri
  • Audio

Sicuramente i 3 prodotti chiave dell’azienda sono rasoi, epilatori e spazzolini elettrici (Oral-B, ndr.) ma grazie al connubio di qualità e basso prezzo, Braun riesce a convincere in tutte le categorie.


5. BSH Hausgeräte

BSH-Hausgerate-logo

Azienda controllata della multinazionale Bosch, BSH Hausgeräte fu fondata nel 1967 come joint-venture fra Bosch e Siemens.

Ad oggi è il primo produttore europeo di elettrodomestici e quarto su scala mondiale con i marchi Bosch, Siemens, Gaggenau e Neff.

La sua linea è davvero estesa, infatti produce e vende prodotti per:

  • Cottura
  • Freddo
  • Lavaggio
  • Lavastoviglie
  • Piccoli elettrodomestici
  • Ferri da stiro

BSH è anche sinonimo di innovazione ed è fiera di proporre sul mercato soluzioni sempre più avanzate, come la lavastoviglie di nuova generazione con sistema di controllo Home Connect che permette di essere controllata da remoto e di accedere a servizi extra del tutto eccezionali, come la riduzione del rumore – ideale per chi la deve azionare la sera o ha bambini piccoli che non vuole svegliare.


6. Gaggenau

Gaggenau-logo

Una delle più antiche aziende tedesche in questa lista, la Gaggenau è stata fondata nel lontanissimo 1683 ed è oggi una delle aziende controllate dal gruppo BSH di cui parlavamo poco fa.

Inizialmente azienda produttrice di utensili metallici, passò poi alla produzione di macchine agricole e numerosi altri prodotti fino ad arrivare agli elettrodomestici.

La sua gamma è davvero completa, con soluzioni per:

  • Cottura
  • Freddo
  • Lavaggio
  • Lavastoviglie
  • Macchine per il caffè
  • Cantine per il vino

Come le altre marche del gruppo Bosch, anche Gaggenau include l’intelligenza Home Connect che permette di controllare e gestire le funzioni degli elettrodomestici da remoto e di connettersi alla domotica di casa attraverso il wi-fi.

Gaggenau è una marca esclusiva di fascia decisamente alta, fiera di essere una delle linee d’eccellenza del design Made in Germany.


7. Krups

Krups-logo

Krups nasce nel 1846 come azienda produttrice di bilance pesapersone e da cucina, fino agli anni ‘50 quando iniziò a commercializzare quelle che saranno diventate il suo punto di forza: le macchine del caffè.

Krups produce 2 tipi di macchina:

  • per Nespresso
  • per Nescafé Dolce Gusto

Inoltre propone anche spillatrici per birra.

Grazie alle capsule, questa azienda è riuscita a entrare in quasi tutte le case del mondo.

I due meccanismi sono sviluppati in un’ampia serie di modelli che abbinano funzionalità a design sempre molto accattivanti, semplici oppure arricchiti da accessori per il cappuccino – ad esempio.


8. Miele

Miele-logo

Miele è un’azienda fra le più stimate di elettrodomestici per la casa ed quella che troviamo nei cataloghi delle marche di cucine di design.

Fondata nel 1899, è specializzata nei modelli ad incasso ma ha un ampio catalogo di prodotti free standing che abbinano design a prestazioni elevatissime.

Sì, perché Miele è quella che nei negozi di elettrodomestici ha i cartellini più alti cionondimeno registra alte vendite.

Il motivo? I prodotti di questo brand sono destinati a resistere per decenni, e la qualità – si sa – fa il passaparola.

Che cosa include il catalogo?

  • Cottura
  • Lavastoviglie
  • Freddo
  • Caffè
  • Lavatrici e asciugatrici
  • Stiro
  • Aspirazione

Ottime prestazioni, risparmio energetico, design e affidabilità fanno di questi elettrodomestici una scelta un po’ costosa ma davvero eccellente per qualsiasi famiglia, non a caso l’avevamo inclusa anche nel nostro articolo sulle migliori marche di elettrodomestici.


9. Neff

Neff-logo

Non fra le più famose in Italia ma di qualità indiscussa: Neff è un marchio nato nel 1877 e divenuto in seguito parte del gruppo BSH Bosch.

Oggi l’azienda è ancora situata nello storico stabilimento di Bretten e conta grossomodo 1.300 dipendenti e focalizza la sua attenzione sulla qualità più che sui grandi numeri.

Sì perché anche questo brand, come gli altri del gruppo Bosch, offre prodotti di fascia alta, nello specifico:

  • Forni
  • Microonde
  • Piani cottura
  • Macchine del caffè
  • Scaldavivande
  • Cappe d’aspirazione
  • Freddo
  • Lavastoviglie
  • Lavatrici e asciugatrici

Una delle loro punte di diamante sono i forni a vapore. Tecnologia avanzatissima e alte prestazioni sia in versione combinata che a vapore puro.


10. Rowenta

Rowenta-logo

Non tutti sanno che anche Rowenta è una marca tedesca. Nata nel 1884 come azienda che produceva cinture e altri accessori per l’industria del cuoio, iniziò a prendere forma come la casa produttrice che conosciamo oggi solo nel 1913.

Tanti sono i piccoli elettrodomestici di questo marchio, diffusissimi in buona parte del mondo perché affidabili ed economici.

Che cosa produce?

  • Aspirazione e pulizia
  • Stiro
  • Ventilazione
  • Riscaldamento
  • Purificazione dell’aria
  • Cura della persona
  • Grill

Ma fra i tanti articoli Rowenta, sono i ferri da stiro a fare da capolista. Chi non ha mai avuto un Rowenta? Chi non si ricorda del famoso motto “Rowenta, per chi non s’accontenta”?


11. Siemens

Siemens-logo

Siemens è una multinazionale tedesca che è stata fondata nel 1847. Da piccolo polo a Monaco di Baviera, è diventata una potenza con uffici in oltre 200 paesi del mondo.

Siemens crea prodotti di qualsiasi genere, la maggior parte dei quali non per uso domestico, inclusi dispositivi per l’automazione, software, soluzioni finanziarie, macchinari medici e sanitari, e molto altro ancora.

Ma per quanto riguarda i prodotti per la casa?

In catalogo troviamo:

  • Cottura
  • Lavatrici e asciugatrici
  • Frigoriferi e congelatori
  • Macchine del caffè

Per quanto tutti gli elettrodomestici del gruppo siano di altissimo livello, fra le marche di lavatrici e asciugatrici è stata una delle pioniere integrando design ed elettronica in un prodotto di uso quotidiano che finora era stato relegato alla sua sola funzionalità.

Dopo di lei, quasi tutte le aziende di settore hanno seguito l’esempio. Insomma, un’azienda che è riuscita ad essere pioniera anche in un “rebranding” di prodotto.


12. Vorwerk

Vorwerk-logo

Chi non conosce Vorwerk? Fra le marche famose di aspirapolvere, Vorwerk è LA marca che è diventata famosa per un solo modello: il Folletto.

Ha saputo resistere alle mode, alla vendita diretta, all’e-commerce. Il metodo del porta a porta ha lanciato il Folletto e gli ha permesso di reggere il passare dei decenni, delle generazioni e delle tendenze di mercato.

Vorwerk è stata fondata nel 1883 e oggi impiega oltre mezzo milione di persone in oltre 60 paesi del mondo. Ciò che non tutti sanno è che è famosa anche per un altro prodotto oltre al noto aspirapolvere, un articolo altrettanto mitico che ha lanciato serie di imitazioni: il Bimby.

Oggi questi due prodotti sono ancora vendutissimi. In particolare Folletto include tanti nuovi prodotti per la pulizia:

  • Aspirapolvere senza fili
  • Aspirapolvere con filo
  • Robot aspirapolvere
  • Lavavetri

Conclusioni

Grandi e piccoli elettrodomestici che ci accompagnano nelle grandi e piccole attività quotidiane di pulizia, cura della casa e della persona. La qualità tedesca è indiscussa, se hai mai provato un Miele o un AEG o Bosch, siamo sicuri che sai di cosa stiamo parlando.

Ogni marca che abbiamo esplorato ha caratteristiche distintive, alcune con prezzi più abbordabili di altri ma tutti con prestazioni di altissimo livello.

E tu? Hai esperienza con una di queste marche? Faccelo sapere e dicci qual è la tua preferita!