Le 7 migliori poltrone letto con cui arredare la zona living

Una poltrona letto può rivelarsi davvero utile, ci permette di aggiungere un posto letto in più senza però avere un costante ingombro fra i piedi.

Più compatte di un divano letto, sono un complemento d’arredo perfetto per il soggiorno, lo studio, perfino le camere da letto delle strutture ricettive che vogliono aumentare il numero degli ospiti per stanza senza però appesantire l’ambiente con un letto a castello o una brandina – così poco elegante.

Oggi esploreremo le migliori poltrone letto in vendita online per scoprire modelli, caratteristiche e fasce prezzo in modo da aiutarti a trovare quella giusta per te!

Le migliori poltrone letto


Qual è la migliore poltrona letto?

Se hai già provato a dare un’occhiata alle proposte online ti sarai accorto che ci sono poltrone di tipo classico ma anche senza struttura, con o senza gambe, con o senza braccioli, e con diversi meccanismi di apertura.

Il modo migliore per capire quale scegliere per il tuo soggiorno è valutare pro e contro di ogni tipologia e in questa sezione faremo proprio questo. Abbiamo selezionato alcune delle migliori poltrone letto più vendute sul web e le abbiamo recensite per conoscerle un po’ meglio, per scoprire che cosa le ha rese così popolari fra gli utenti.

Guardiamo quindi la lista delle migliori poltrone letto:

1. Poltrona letto regolabile e reclinabile – Movian

Marchio Amazon - Movian Scutari - Poltrona letto,...

Acquista su Amazon

Quando al salotto vuoi aggiungere un elemento d’arredo di stile ma anche utile, magari per accogliere ospiti improvvisi, questa poltroncina di marca Movian è un’ottima soluzione.

Niente forme antiche e meccanismi complessi, il “materasso” è direttamente la nostra poltrona, super comoda per sedersi e confortevolissima per il riposo. Si regola facilmente e rapidamente grazie a un sistema di apertura reclinabile.

Ha una solida struttura, questa poltroncina letto è realizzata in materiali di prima qualità, ed è in uno stile davvero contemporaneo, con 4 gambe in legno naturale di forma conica particolarmente moderne. 

  • Stile: moderna poltrona ripiegabile dal design minimalista
  • Misure: 7 x 90 x 81 cm
  • Colore: blu e legno chiaro

2. Poltrona letto girevole – Co-Z

CO-Z Poltrona Pieghevole Trasformabile Divano...

Acquista su Amazon

Una poltroncina così siamo sicuri che non l’avevi mai vista. Ideale per arredare una camera degli ospiti/studio, di giorno è una bellissima seduta da scrivania o da lounge ma di notte, come i veri supereroi, si trasforma e diventa un giaciglio comodissimo.

Il piede girevole si abbassa, i braccioli si aprono e un terzo supporto si solleva dallo schienale per garantire la massima stabilità durante la notte. E c’è anche il suo cuscino abbinato.

Può essere regolata a diverse inclinazioni, non solo per dormire ma anche per un paio d’ore di sano relax, questa poltrona è semplicemente originalissima. 

  • Stile: Elegante poltrona stile ufficio trasformabile
  • Misure: 190 x 65 x 33 cm
  • Colore: marrone e acciaio

3. Poltrona letto reclinabile in 5 posizioni – Bakaji

BAKAJI Divano Poltrona Letto 1 Posto Singolo...

Acquista su Amazon

Regola lo schienale come vuoi fra le 5 posizioni diverse e rilassati nel tuo salotto su questa splendida poltrona dallo stile elegante di Bakaji.

E quando dal relax vuoi passare a una sana dormita, o se devi accogliere un ospite, abbassa lo schienale fino all’ultima posizione ed estrai la pedana a scomparsa per estendere il materasso: due piccoli gesti e avrai un letto ad una piazza comodo e pronto all’uso.

Morbidissimo, in materiale fresco sulla pelle e traspirante, si inserisce facilmente in ogni tipo di arredamento.

  • Stile: elegante poltrona trasformabile minimalista
  • Misure: 75 x 70 x 75 cm
  • Colore: crema e metallo

4. Poltrona letto con cuscino abbinato – Brigros

Brigros - Poltrona Pouf Letto Singolo in Tessuto...

Acquista su Amazon

Stai guardano un pouf letto che può essere pouf, può essere poltrona, può essere letto… Se stai cercando una soluzione che non ha una crisi d’identità ma che è ampiamente versatile per arredare il tuo soggiorno, non potresti proprio scegliere di meglio.

Per attrezzare un salotto e aggiungere un posto letto in più questa poltroncina è assolutamente perfetta perché non sarà un ingombro o un complemento d’arredo messo in un angolo “giusto per le evenienze”, lo potremo usare proprio tutti i giorni, anche come poggiapiedi davanti al divano.

E poi, con un paio di mosse, lo schienale s’abbassa e la pediera a scomparsa si allunga, trasformando il piccolo pouf in un comodo giaciglio.

E in presenza di un eccellente rapporto qualità prezzo come questo, l’acquisto è assicurato!

  • Stile: minimalista, moderno, con parte a scomparsa
  • Misure: 114 x 82 x 42 cm
  • Colore: grigio scuro

5. Poltrona letto senza gambe – Amazon Basics

AmazonBasics - Poltrona letto - 74 x 80 x 61,5 cm,...

Acquista su Amazon

Semplicità e ingegnosità si fondono in questa piccola poltrona letto priva di struttura, formata solo da un materasso ripiegato su sé stesso in 4 parti, comodo per sederci e per dormire.

Può essere piccola ed essenziale ma non per questo è poco elegante, anzi il suo stile così minimal rispecchia appieno il gusto d’arredo contemporaneo della zona living. Facilissimo da utilizzare, basta solo aprirlo per trasformarlo nello stile che ci serve.

Se cerchi qualcosa di diverso, a basso prezzo e soprattutto pratico, questa proposta di Amazon Basics non ti deluderà.

  • Stile: elegante poltroncina senza struttura
  • Misure: 74 x 80 x 61.5 cm
  • Colore: grigio chiaro

6. Poltrona letto 3 n 1 – Costway

Costway Poltrona Letto Relax con Braccioli,...

Acquista su Amazon

Una poltrona, una chaise-longue o un comodo letto, questa proposta di Costaway è dotata di braccioli e anche di una comoda rotella con cui potremo spostarla senza fatica sia da chiusa che in versione del tutto distesa.

I tanti punti di appoggio ci permettono di godere della massima stabilità quando saremo sdraiati a fare sogni felici, ma è anche una soluzione ultra confortevole per tutti i giorni perché la potremo sfruttare davvero come complemento relax.

Morbidissima, in materiale fresco e traspirante, ha una linea semplice che starà benissimo in qualsiasi tipo di arredo.

  • Stile: poltroncina con braccioli dal gusto giovanile
  • Misure: 64 x 59 x 78 cm
  • Colore: rosso e nero

7. Poltrona letto singolo – Homcom

homcom Poltrona Letto con Cuscino a Righe...

Acquista su Amazon

Una poltroncina davvero molto elegante, corredata di cuscino in contrasto stampato in una briosa fantasia a righe: il marchio Homcom è sempre una garanzia di convenienza, stile e comodità.

Il sistema di apertura reclinabile è particolarmente semplice, basterà estrarre il supporto inferiore e appoggiare il materasso ripiegato su sé stesso per distendersi completamente o restare con la schiena sollevata, in modalità chaise-longue.

È ottima sia per la zona living che per le stanze degli ospiti o le strutture ricettive che vogliono aggiungere una soluzione di classe e non invadente, con un ottimo rapporto qualità prezzo.

  • Stile: elegante poltroncina con cuscino a righe abbinato
  • Misure: 75 x 70 x 75 cm
  • Colore: grigio chiaro e metallo

Cos’è una poltrona letto?

poltrona-letto

La poltrona letto è un complemento d’arredo utile, funzionale, che di giorno può essere utilizzato per il relax e che la sera si trasforma in un letto per una persona. È il miglior modo di aggiungere un giaciglio in più occupando pochissimo spazio.

Questi complementi d’arredo ormai sono disponibili in centinaia di modelli e finiture, alcune sono appena più di un poggiapiedi.

Tipi di poltrona letto

  • A ribalta
  • Pieghevole
  • A pouf
  • A scomparsa
  • A cricchetto

Per poter acquistare la poltrona giusta, prima devi conoscere tutte le varie tipologie disponibili sul mercato.

Dopo aver fatto qualche ricerca e abbiamo scoperto che ci sono 5 modelli principali:

Poltrona a ribalta

Il primo è anche il più comune: la poltrona a ribalta è quella con un complesso meccanismo metallico che si solleva e si dispiega fino ad allungarsi completamente al momento del bisogno.

Il meccanismo e il materasso sono all’interno della poltrona, ripiegati, durante il giorno dovremo posizionare dei cuscini per la seduta.

Un vantaggio di questa poltrona è che, volendo, potremo perfino lasciare le lenzuola sul materasso, in modo che sia quasi pronto all’uso per la sera, anche se talvolta il sistema di apertura può essere un po’ pesante da sollevare e difficile da richiudere.

Poltrona pieghevole

In questo modello il materasso è a vista, non ci sono strutture metalliche o meccanismi complessi. La poltrona semplicemente ha un materasso ripiegato in due o più porzioni che la sera dovremo distendere.

Alcuni modelli hanno dei laccetti per mantenerlo ben chiuso, altri invece sono sezionati in modo da formare un bordo netto. Questi modelli possono essere estremamente lineari ed essenziali, in numerosi casi non hanno neanche la struttura della poltrona, né piedi. 

A pouf

Il concetto qui è ancora più versatile, questo tipo di poltrone a prima vista sembrano dei poggiapiedi abbastanza ampi e poi, tramite dei carrelli a scomparsa o a ribalta, si allungano e si estendono fino a diventare delle poltrone reclinabili o dei letti.

A scomparsa

In questo tipo di poltroncina lo schienale si abbassa e sotto alla seduta troviamo un meccanismo a scomparsa che si allunga e su cui poggeremo il materasso. In alcuni casi il materasso è ripiegato sulla seduta mentre in altri è una sezione diversa, magari appoggiata alla seduta come secondo cuscino o nascosto all’interno del meccanismo. 

A cricchetto

È molto più comune nei divani ma esistono anche poltrone ampie, di solito da una piazza e mezza, che sfruttano questo meccanismo. Qui la struttura può essere già imbottita o avere un materasso a cuscinone sopra, tipo futon.

Al momento del bisogno potremo distendere schienale e braccioli (tipicamente alti per offrire i centimetri necessari a raggiungere la lunghezza di un materasso singolo standard) creando una superficie completamente piatta che sarà poi il nostro giaciglio. 

Guida all’acquisto di una poltrona letto di alta qualità

una-poltrona-letto

Ora che hai ben chiare le differenze fra le varie tipologie di poltrone letto fra cui scegliere dobbiamo solo passare al lato pratico e approfondire tutti gli aspetti chiave di un modello di qualità, così potrai metterli a confronto prima dell’acquisto e portarti a casa la soluzione veramente ad hoc per le tue esigenze.

  • Durevolezza

Ovviamente vorrai acquistare un prodotto che duri negli anni e non solo una stagione, giusto? Se non vuoi buttare via i soldi ti dovrai assicurare che la tua nuova poltroncina sia realizzata in materiali durevoli, che sia costruita con una struttura solida e magari da un produttore serio, con una buona reputazione. 

L’unico modo per farlo è leggendo i feedback lasciati dagli altri acquirenti nella sezione “Opinione” e, se possibile, cercando informazioni sul loro sito web.

  • Tipo di imbottitura o spessore

In questo caso non stai acquistando una semplice poltrona, stai scegliendo un letto e quindi dovrai dare priorità alla tipologia di materasso incluso nella struttura e/o al suo spessore.

Cerchiamo di non scegliere solamente una bella poltrona con un design interessante, informiamoci sempre a fondo sul tipo di materasso incluso preferendo quelli ad alta densità.

  • Qualità e comodità

Il prossimo step è cercare di capire se è comoda. Non vogliamo rischiare di dormire su un sacco di patate, giusto?

Alcune poltrone letto hanno addirittura la rete a doghe, anche se non è indispensabile al fine della comodità, una poltroncina con una buona struttura è molto probabile che sia anche comoda sia come seduta che come letto.

Ancora una volta la risposta ce la daranno le recensioni degli altri acquirenti.  

  • Braccioli regolabili

Se possibile, scegliamone una che abbia i braccioli regolabili. Nella maggior parte di questi modelli i braccioli si trasformano in gambe del letto, garantendo una massima stabilità al materasso.

Inoltre una poltrona coi braccioli è più comoda anche come seduta.

  • Ruote o gambe

Non sono molte le poltrone letto dotate di ruote eppure è quasi sempre necessario spostare la poltrona per poterla aprire e utilizzare come letto e, soprattutto nei modelli più ingombranti e complessi, il loro però è piuttosto importante.

Una volta stabilito il punto esatto in cui collocarla, facciamoci due conti e valutiamo se avremo bisogno di movimentarla di frequente e/o quanto spesso la dovremo utilizzare e poi scegliamo un modello con gambe o ruote adeguate alle necessità. 

Come prendersi cura di una poltrona letto

Ogni modello ha esigenze diverse dal punto di vista della manutenzione ma abbiamo raccolto qualche consiglio utile a livello generale, giusto per trattare il nuovo acquisto nel modo migliore ed evitare di buttarlo via dopo pochi mesi:

  • Evita di posizionarla vicino a un camino, una stufa o alla luce diretta del sole
  • Puliscila regolarmente con un aspirapolvere e/o un panno umido
  • Non forzare coperte e/o lenzuola all’interno del meccanismo a ribalta, materasso e struttura potrebbero deformarsi
  • Se la fodera si macchia, cerca di pulirla subito in modo che lo sporco non penetri in profondità
  • Usa liberamente teli copri poltrona per mantenerla bella il più a lungo possibile

Come scegliere una poltrona letto?

  1. Scegli il tipo di meccanismo che preferisci
  2. Quanto spazio hai a disposizione? Identifica il punto dove la collocherai e prendi bene le misure (tieni in considerazione anche lo spazio del letto aperto)
  3. Controlla lo spessore del materasso e la qualità della struttura
  4. Scegli la fantasia (controlla anche il materiale del rivestimento, meglio se facile da pulire)
  5. Ha le ruote? Valuta se dovrai spostarla spesso e scegli di conseguenza
  6. Leggi l’opinione degli altri acquirenti per capire se è comoda sia come poltrona che come letto

Dove acquistare una poltrona letto?

  • Brand Store: naturalmente tutti i brand store come Poltronesofà, Divani&Divani, o marche di alto livello come Karup, Emu, Flou, avranno ampia scelta di poltrone letto di varie fasce prezzo e, soprattutto, design
  • Negozi d’arredamento: negozi e siti come Ikea, Maisons du Monde, Vida XL, Conforama, Mondo Convenienza, Grancasa, La Redoute, HomCom, Mobili Fiverr e altri simili potranno offrirci davvero un’ampia scelta di stili per tutti i gusti
  • Grandi e-commerce: i pilastri dello shopping online come Amazon, Ebay, o siti dello scambio come ManoMano ti permetteranno di avere l’offerta più vasta anche di modelli low cost.
  • Siti di design: Westwing, Sklum, Vente-Unique, ArchiProducts, Privatefloor ti faranno esplorare tanti stili davvero unici.