Le 7 migliori poltrone a sacco per interni e esterni

Un’invenzione tutta italiana che arreda le nostre case dagli anni ’60, la bean bag, o “poltrona a sacco”, si è evoluta negli anni senza mai passare del tutto di moda.

È ormai un oggetto quasi di culto, anche i più grandi designer continuano a proporre versioni riviste di questo pouf un po’ informe dalle mille declinazioni. Ma come fare a scegliere la poltrona a sacco giusta per le nostre esigenze?

Se hai già provato a guardarti in giro avrai notato che ci sono decine di modelli diversi sul mercato, per riuscire a venirne a capo dovremo innanzitutto pensare alla funzione che vorremo darle in modo da poter capire il materiale più indicato per lo scopo e la dimensione giusta per l’ambiente in cui posizionarla.

In questo articolo scopriremo tutto ciò che c’è da sapere sulle migliori poltrone a sacco e su come mantenerle nel modo appropriato.

Le migliori poltrone a sacco


Qual è la migliore poltrona pouf?

Anche se potresti pensare che una bean bag è un oggetto molto decorativo ma poco comodo, una moda che è rimasta soprattutto perché sempre originale nel design e niente più, resterai molto sorpreso quando ti ci siederai sopra perché oltre ad essere belle e sempre attuali, sono anche confortevoli e in grado di sostenere il corpo come lo farebbe una poltrona normale.

La poltrona a sacco è una soluzione davvero versatile sia per la collocazione che per l’uso: possiamo sederci, dormirci, rilassarci con un libro o davanti alla TV, persino giocare ai videogame in audio surround con i modelli più tecnologici.

Hai sempre voluto averne una ma non hai mai avuto il coraggio di buttarti nell’acquisto? Prosegui nella lettura, ci penseremo noi a eliminare ogni dubbio e a insegnarti come fare a scegliere le migliori poltrone a sacco fra quelle in commercio.

Per iniziare, vediamo quali modelli hanno avuto maggior successo nella vendita online e che cosa li ha resi così apprezzati dal grande pubblico!  

Qui di seguito ti presentiamo la selezione delle migliori poltrone a sacco:

1. Poltrona a sacco gigante di Avalon

Avalon Pouf Poltrona Sacco Gigante Bag XXL Jive...

Acquista su Amazon

Una poltrona a sacco dalla forma classica a goccia e dalla dimensione extra, in un elegante colore nero ma disponibile in moltissime altre varianti di colore. È realizzato in tessuto poliestere molto resistente, antistrappo e anti-abrasione, con imbottitura in perle di polistirene.

La sua particolarità è la doppia sicurezza, doppia come la sua chiusura (cerniera e nastro in velcro) che impedisce alle perle di uscire accidentalmente dal rivestimento e che pertanto è sfruttabile anche da bambini grandi e piccini.

Comoda come seduta, è anche pratica da mantenere pulita: il rivestimento sfoderabile va in lavatrice e per la pulizia quotidiana basta un panno umido con un po’ di sapone neutro. 

  • Dimensione: 100 x 100 x 110 cm  
  • Fodera: poliestere
  • Imbottitura: polistirene

2. Poltrona a sacco gonfiabile con schienale di Intex

Intex 68579 Sedia gonfiabile, Grigio, 107 x 104 x...

Acquista su Amazon

Una bean bag diversa, gonfiabile, leggera e praticissima da usare in un classico color grigio scuro che sta bene su qualsiasi tipo di arredamento.

Ha una forma più strutturata di una normale poltrona a sacco infatti è sagomata con schienale e braccioli, ma il tutto è mantenuto in forma stondata come una bean bag.

Realizzata in robusto vinile ricoperto di morbido tessuto floccato, si sgonfia in pochi secondi e l’ingombro è sparito fino alla prossima occorrenza!

Per non rinunciare mai alla tua comodità, questa poltrona a sacco entra in qualsiasi valigia permettendoti di sederti comodamente anche quando sei in campeggio. Ideale per interno ed esterno, è versatile e facilissima da pulire. Ottimo rapporto qualità prezzo.

  • Dimensione: 107 x 104 x 69 cm 
  • Fodera: vinile floccato
  • Imbottitura: aria

3. Poltrona a sacco Square Original XXL di Green Bean

Green Bean © Square XXL Giant Beanbag 140x180 cm...

Acquista su Amazon

Un design diverso dalla solita bean bag a goccia, questa poltrona a sacco è rettangolare e particolarmente comoda dato che può essere usata da una o più persone, per restare seduto ma anche sdraiati.

Versatile come parola d’ordine, è disponibile in una vasta gamma di colori ma abbiamo scelto questo verde brillante molto moderno e sfruttabile anche in zone esterne e riparate della casa, come un terrazzino. Il rivestimento in cotone 100% è sfoderabile e lavabile in lavatrice a temperatura fredda, al suo interno ben 3 milioni di microsfere EPS di ottima qualità!

È di dimensioni proprio super, quasi un letto o un divano, morbido al tatto e super flessibile sul corpo, lo potremo posizionare nella forma che più ci è comoda e rilassarci da soli o in compagnia come sospesi da una nuvola. Soprattutto, un eccellente rapporto qualità prezzo! Per un sacco così grande è praticamente regalato.

  • Dimensione: 140 x 180 x 25 cm 
  • Fodera: cotone 100%
  • Imbottitura: EPS

4. Poltrona a sacco gigante Mega Mammut di Lounge Pug

Lounge Pug®, Pouf Sacco Gigante XXXL 'Mega...

Acquista su Amazon

Se non vuoi limitarti a una poltrona a sacco ma vuoi trovare l’equivalente di un nido accogliente in cui rintanarti per goderti appieno i tuoi momenti di relax, la Mega Mammut di Lounge Pug non potrà che farti restare a bocca aperta.

È una poltrona di dimensioni veramente colossali, ben 150 cm di diametro, realizzata in morbido velluto a coste di colore scuro, è stoica contro strappi e usura ed è coperta da garanzia di 12 mesi per eventuali difetti di produzione.

Anche questo modello è dotato di doppia chiusura di sicurezza, un dettaglio importante visto che può ospitare anche due persone, è quasi come un divano. Nessuna fuoriuscita accidentale della speciale imbottitura SupremeX in polistirene.  

  • Dimensione: 150 x 48 cm 
  • Fodera: velluto
  • Imbottitura: polistirene

5. Poltrona a sacco impermeabile Bean Bag Bazaar

Bean Bag Bazaar Poltrona a Sacco Classica,...

Acquista su Amazon

Stai cercando una poltrona a sacco veramente poliedrica da sfruttare in qualsiasi stanza della casa… incluso l’esterno? Ecco che allora questo modello di Bean Bag Bazaar è ciò che fa per te infatti è realizzato in tessuto impermeabile perfetta anche da tenere in giardino e non solo in terrazzo.

Comoda, leggera, dalla classica forma arrotondata, sarà contesa da tutta la famiglia e si adatterà alle preferenze di grandi e piccini.

Il blu intenso ci piace particolarmente per la camera da letto ma il modello è disponibile anche in altre 6 varianti con tonalità dallo scuro allo sgargiante. Sceglila arancione o rossa per creare un vero effetto retrò, come negli anni ’70, in ogni caso questa poltrona a sacco resterà la protagonista di casa tua per anni e anni a venire!  

  • Dimensione: 85 x 50 cm 
  • Fodera: poliestere
  • Imbottitura: polistirene

6. Poltrona a sacco in peluche Luxury di Lumaland

Lumaland Pouf Poltrona Sacco Luxury morbidosa...

Acquista su Amazon

Originale, morbidosissima, divertente e confortevole, cos’altro dire per descrivere questa poltrona a sacco in peluche viola che sembra uscita direttamente da un film della Pixar?

Solo che il prezzo è talmente conveniente da volerne prendere almeno due o tre. Forse sono di parte perché io la trovo assolutamente adorabile, irresistibile, adatta soprattutto a bambini (o “giovani dentro”). Un materiale caldo, perfetto per l’inverno o per le zone in cui il termometro non diventa mai troppo bollente, ha una dimensione contenuta adatta ai più piccoli.

È resistente, dotata di doppia chiusura di sicurezza e maniglia sulla punta superiore per spostarla più facilmente, è riempita con perle di EPS molto durevoli.

Inoltre, questa poltrona a sacco è completamente sfoderabile e lavabile in lavatrice, un aspetto che certamente farà piacere a tutte le mamme perché ne assicura una sicura igiene!

  • Dimensione: 45 x 45 x 60 cm 
  • Fodera: peluche
  • Imbottitura: polistirene EPS

7. Poltrona a sacco con tasche laterali di Miuline

Miuline - Poltrona a sacco con tre tasche...

Acquista su Amazon

E se la nostra bean bag è ormai usurata o siamo stufi dello stesso look? Ecco che possiamo trovare prodotti come questo di marca Miuline per rinnovarla: una bellissima fodera realizzata in poliestere di alta qualità, idrorepellente e antimacchia con rivestimento ignifugo e 3 comode taschine laterali dove inserire piccoli oggetti quotidiani da avere sotto mano quando siamo seduti.

Che sia telefono, matite, telecomando o qualche snack, avere un piccolo spazio in cui riporre ciò che ci serve è sicuramente un grande vantaggio perché ci permetterà di goderci al massimo la nostra poltrona a sacco sia che stiamo lavorando da casa che rilassandoci davanti alla TV.

Ideale per grandi e piccini, può essere riempita con 4 KG di perle di polistirolo ed essere sfruttata sia all’interno che all’esterno di casa.  

  • Dimensione: 100 x 120 cm 
  • Fodera: poliestere
  • Imbottitura: senza imbottitura

Cos’è una poltrona a sacco?

poltrona-sacco

La poltrona sacco è una seduta morbida, generalmente riempita con schiuma in fiocchi, polistirene o polipropilene. È molto soffice, quasi informe, ottima per dare sollievo alle articolazioni stanche e doloranti perché non crea punti di pressione – al contrario delle imbottiture di poltrone e pouf rigidi.

Può essere usata in ambienti interni ed esterni, a seconda del materiale, ed è una soluzione creativa e versatile per creare uno spazio a sedere in più per una o due persone.

Quanto costa una poltrona a sacco?

Hanno prezzi piuttosto variabili, da meno di 50 euro a oltre 300, a seconda della grandezza e della marca.

Che dimensioni possono avere le poltrone a sacco?

Le poltrone pouf possono avere dimensioni da mini (sui 50 cm) a decisamente molto grandi (alcune di 150 cm).

Materiali e imbottitura

Le poltrone a sacco di solito sono realizzate in poliestere, un materiale resistente, facile da lavare e molto leggero, ma ne possiamo trovare davvero per ogni gusto, dall’ecopelle al nylon passando per cotone e perfino in peluche.

Per quanto riguarda invece le imbottiture, tipicamente le bean bag sono riempite in tre materiali: 

  • Schiuma

Molte poltrone a sacco sono riempite con fiocchi di schiuma poliuretanica, la tipica imbottitura a schiuma che troviamo comunemente in cuscini e divani. È utilizzata soprattutto nei modelli quadrati con schienali e braccioli perché permette di mantenere più facilmente una forma essendo più strutturato come materiale.

  • Polistirene

La maggior parte delle poltrone a sacco sono riempite con un elemento noto col nome di polistirene. Si tratta di piccole perle leggerissime, quasi incorporee, che abbracciano il corpo quando ci sediamo, assicurando una comodità davvero senza pari e senza punti di pressione. La cosa particolare di queste perle è che sono impalpabili al contatto col corpo ma in grado di fornirgli comunque il giusto supporto.

  • Polipropilene

Molte delle poltrone a sacco più esclusive contengono imbottiture in polipropilene. Simile al polistirene, anche questo materiale si presenta in minuscole perle ma a contatto con il corpo reagiscono in modo diverso.

Le perle in polipropilene infatti sono in grado di contrarsi, espandersi e cambiare aspetto quando vengono stimolate da una pressione, il che significa che il livello di comfort fornito da questo tipo di imbottitura è senza dubbio il più elevato.

Come scegliere una poltrona a sacco

Avalon Pouf Poltrona Sacco Grande Bag L Jive...

Poltrone a sacco e pouf sono ottime soluzioni per aggiungere un tocco di stile a una stanza o a un terrazzo. Disponibili in una gran varietà di forme, colori e dimensioni diverse che vanno dal molto piccolo all’oversize, sono un elemento d’arredo molto accattivante oltre che funzionale e facile da spostare.

RICORDA

Una bean bag  può essere usato come poggiapiedi, come seduta o come semplice elemento di decoro per l’interno o per l’esterno – la differenza ovviamente la farà il materiale.

Se cerchiamo un oggetto poco ingombrante che occasionalmente potremo utilizzare come seduta aggiuntiva ma che useremo soprattutto per distendere le gambe, come appoggio per piccoli oggetti o come oggetto di decoro, forse un pouf è più indicato allo scopo.

Se invece siamo alla ricerca di una seduta comoda, un elemento un po’ eccentrico per rilassarci, facile da spostare e ricollocare al bisogno, la poltrona a sacco è esattamente ciò che fa per noi.

Ma come scegliere la poltrona a sacco ideale per le nostre esigenze?

  1. Pensa allo scopo che deve soddisfare: da interno o da esterno? Per sedersi regolarmente o come seduta extra? Per adulto o per bambino?
  2. Scegli la dimensione e il tipo di materiale
  3. Scegli la forma che ti sembra più comoda in funzione dello scopo che dovrà soddisfare
  4. Sfoderabile o non sfoderabile? Rifletti anche sul modo in cui potrai pulire la tua bean bag, in particolare se utilizzata all’esterno, se hai animali domestici o dei bambini
  5. Considera il tipo di imbottitura, il suo peso complessivo e piccoli accessori extra come la maniglia
  6. Fai una selezione per prezzo
  7. Infine scegli, fra le proposte rimaste, il colore e/o la fantasia che meglio si addice all’ambiente dove lo vorrai collocare

LO SAPEVI CHE

La poltrona a sacco esiste anche in versione divano? È in grado di accomodare anche 3 persone o una sdraiata, può avere i braccioli, ed è una soluzione davvero smart per le case dei più giovani!

Tipi di poltrona a sacco

Per capire cosa vogliamo comprare dobbiamo prima sapere di preciso che cosa troveremo setacciando le tante proposte sul mercato e quindi iniziamo facendo una panoramica generale di tutti i tipi di poltrone a sacco oggi in commercio:

  • Rotonda
  • Quadrata
  • Da gaming
  • A materasso
  • Per bambini
  • Da esterno
  • Acquatica
  • Oversize

Rotonda

Sono le classiche poltrone a sacco che siamo abituati a conoscere, con la base rotonda e una forma “a goccia”. Sono adatte a qualsiasi ambiente e le potremo trovare in materiale sia da interno che da esterno. Sono le più diffuse, quindi anche quelle con la più vasta gamma di prezzi.

Quadrata

Hanno un aspetto più strutturato, simile a una classica poltrona con schienale e braccioli. Offrono un livello di sostegno maggiore e infatti sono il modello preferito dagli adulti.

Da gaming

Sono delle poltrone a sacco tutt’altro che basiche, anzi, sono modelli ricercati e piuttosto costosi muniti perfino di speaker laterali che si sincronizzano con la TV o il computer permettendoci di calarci appieno nel videogame, proprio come una classica poltrona da gaming.

A sdraio

In questa versione il sacco è molto più grande e pensato per restare sdraiati invece che seduti. A seconda della forma, potranno essere usati anche come divano e non solo come sdraio, permettendo di essere sfruttata da più persone contemporaneamente.

Per bambini

Pouf imbottito per riporre i giocattoli in morbido...

Le bean bag sono soluzioni divertenti e pratiche per bambini e ragazzi di ogni età, che le ameranno e le sfrutteranno con grande gioia.

Le potremo trovare di dimensioni anche molti piccole, tipo mini-poltrone per bambini piccoli. La cosa positiva di questi mini-sacchi è che crescendo il bambino potrà sfruttarli come pouf, magari per una nuova poltrona a sacco di dimensione più grande.

Le versioni per bambini solo anche le più divertenti, non solo coloratissime ma anche a forma di animale o personaggio animato, fatte proprio per catturare l’immaginario dei più piccini.

Da esterno

I modelli da esterno hanno la particolarità di essere realizzati in materiale impermeabile. Possono essere sfruttati su balconi e terrazze ma anche sull’erba.

Acquatica

Parlando di poltrone a sacco per l’esterno non possiamo dimenticare una delle più recenti versioni: quella acquatica. Queste poltrone sono gonfiabili, sia di forma rotonda che a sdraio, e sono a metà fra il materassino e la seduta da spiaggia. 

Oversize

La versione oversize è la più ambita dagli adulti amanti della pigrizia. Sono praticamente degli enormi nidi in cui abbandonarsi per trascorrere ore di ozio, ottime anche per dormire perché così ampie da contenerci per intero e avere ancora ampio spazio a disposizione.

Fra le più popolari troviamo quelle in pelliccia sintetica: un vero trofeo per i freddolosi e chi abita in luoghi freddi, ideali per sorseggiare cioccolata calda avvolti in una coperta di morbido pile mentre fuori piove.

Bellissimi ma certo… un po’ ingombranti. Le poltrone a sacco oversize raggiungono anche i 4 o 5 metri di diametro, praticamente una tana in cui rannicchiarsi e non uscire mai più.

Come pulire una bean bag

  • Cotone e poliestere sfoderabile

Lavare a mano o in lavatrice con un programma delicate, come consigliato sull’etichetta. Lasciare asciugare all’aria aperta. Se il tessuto non è sfoderabile, rivolgersi a una tintoria per un lavaggio professionale di fodera e imbottitura.

  • Vinile ed ecopelle

Per eliminare le macchie più ostinate, usare uno spazzolino da denti a setole morbide inumidito e strofinare concentrandosi sui punti critici. Asciugare con un panno pulito. Mantenere il tessuto pulito con panno umido.

  • Tessuto scamosciato

Usare prodotti apposite per il camoscio per rimuovere macchie e/o servirsi di un panno umido per pulire la superficie da polvere e sporcizia leggera facendo movimenti circolari. Oltre a mantenere la superficie pulita aiuterà anche a sollevare la peluria dello scamosciato. Mantenere il tessuto con spray protettivi appositi per camoscio.

  • Peluche

Togli residui grandi come peli, briciole o altro con un aspirapolvere e poi passa un panno umido per pulire il peluche da polvere e sporcizia. Spazzolare regolarmente il pelo con un cardatore per mantenerlo sempre liscio e senza nodi. 

  • Velluto e velour

Spazzola via macchie e polvere con un panno inumidito in acqua insaponata per tessuti delicati e concentrati sulle macchie di sporco con movimenti circolari. Lascia asciugare il tessuto in modo naturale.

  • Pelle vera

Usa un panno umido per pulire il sacco almeno una volta al mese. Se sulla superficie noti macchie di sporco, inumidisci un po’ di più il panno e grattale via con dei movimenti circolari. Se la macchia è resistente e l’acqua non basta, usa un panno inumidito in una soluzione con sapone delicato. Passa la superficie con un prodotto per pelli almeno una volta o due l’anno.


Domande Frequenti

🛋 Le bean bag sono un buon acquisto?

Sì, sono un’opzione d’arredo molto versatile e originale. Si adattano a zone giorno, notte, camerette per bambini e addirittura a terrazze e giardini. Ottime per rilassarsi alleviando i punti di pressione, sono anche un’idea per aggiungere spazio a sedere extra senza l’ingombro di una poltrona normale.

🛋 Come posso aumentare il comfort della mia bean bag?

Se vuoi rendere la tua poltrona a sacco ancora più confortevole, prova a mettere una coperta di pile sulla superficie, ti sentirai avvolto come in un abbraccio. Se vuoi dare maggiore supporto alla schiena, invece, puoi utilizzare degli schienali in memory foam sagomati ortopedici.

🛋 Stare seduti sulle poltrone a sacco fa male alla schiena?

Anche se non sembra, le poltrone a sacco offrono un ottimo supporto per la schiena e per il corpo. il tipo di imbottitura che utilizzano si adatta alla nostra forma e la segue riempiendo gli spazi e le incurvature naturali, come quella lombare, creando una postura sempre ottimale.

🛋 Posso lavare la poltrona a sacco con dentro l’imbottitura?

Se la tua bean bag non è sfoderabile, il consiglio è di rivolgerti a una tintoria per avere un lavaggio professionale corretto.

🛋 Quanta imbottitura serve per riempire una poltrona a sacco?

È difficile dare una risposta dato che possono avere misure diverse. In media per una poltrona a sacco di misura 90 x 90 x 100 cm servirà un sacco da 170 litri di perle di polistirene.