I 9 migliori supporti TV con braccio estensibile, rotante e inclinabile

Per fissare la televisione alla parete o per poter avere la massima libertà di regolazione per altezza, angolazione e inclinazione, un supporto per la TV ci permette di sfruttare al massimo il nostro schermo qualunque sia la sua collocazione.

Sfruttare angoli, salvare spazio ed eliminare riflessi o barriere di sorta non sarà mai stato così semplice… e a un prezzo assolutamente accessibile. In questo articolo ti insegneremo quali caratteristiche ricercare nei migliori supporti TV sul mercato e quale scegliere per attrezzare correttamente il tuo angolo intrattenimento.

Le migliori supporti TV


Qual è il miglior supporto TV?

Grazie agli schermi piatti finalmente è possibile migliorare ulteriormente l’aspetto della nostra zona living massimizzando lo spazio. Come? Appendendo lo schermo alla parete.

Sottili, robusti, facili da reperire, dal semplice modello base che ci permette solamente di ancorare la TV al muro possiamo trovare i modelli estensibili, girevoli e inclinabili che ci risolvono situazioni complesse, ad esempio permettendoci di vedere la TV anche quando questa è lontana e in un punto poco visibile perché con un semplice gesto della mano la potremo far uscire dalla parete e ruotare verso dove siamo seduti.

Prima di approfondire l’argomento vagliando modelli e caratteristiche, scopriamo quali sono i modelli più apprezzati del web in questa selezione dei supporti TV in vendita online corredati da una pratica recensione.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori supporti TV:

1. Supporto TV con braccio girevole – Perlegear

Supporto TV con Braccio Girevole ed Estendibile-...

Acquista su Amazon

Un porta televisore davvero completo che si adatta a ogni tipo di schermo di pollici compresi fra i 37 e i 75, è in grado di fare tanti movimenti diversi oltre che di allungarsi fuori dalla parete di ben 406 mm.

Per ruotare lo schermo verso l’alto, il basso o variare l’angolo fino a 45° anche una volta completamente allungato, questo supporto è l’ideale e occupa anche pochissimo spazio: solo 7 cm di spessore a filo muro.

E cosa c’è di meglio di un kit di montaggio completo persino di bolla per semplificarci la vita? 

  • Tipo di supporto: girevole ed estendibile
  • Pollici: 37” – 75”
  • Peso massimo: 60 kg

2. Supporto TV girevole ed estensibile – Perlesmith

PERLESMITH Supporto da parete per TV, orientabile...

Acquista su Amazon

Un supporto sottile e versatile che si estende fuori dalla parete di 41 cm, questa proposta di marca Perlesmith è sicuro, durevole e molto forte.

Adatto a schermi di tutti i tipi di taglia medio-grande (32” – 55”), occupa solo 8 cm sul muro garantendo che il nostro TV sia sempre protetto da inciampi involontari.

È un sistema facile da montare, che supporta schermi piatti o curvi e che include il proprio kit montaggio completo. Se cerchi un supporto che si estenda, ruoti fino a 45°, si inclini in avanti o indietro e sia anche salvaspazio, con questo prodotto vai sul sicuro.

  • Tipo di supporto: girevole ed estendibile
  • Pollici: 32” – 55”
  • Peso massimo: 45 kg

3. Supporto TV inclinabile – Ricoo

RICOO R23-F Supporto TV parete 32-65' pollici...

Acquista su Amazon

Un porta televisore con braccio a gomito per poter gestire il nostro schermo nel modo più completo e personalizzabile di tutti.

Innanzitutto è estendibile: passa da 11,5 cm (filo muro) a ben 52,2 cm di estensione; inoltre è orientabile: grazie al braccio a gomito potremo spostarlo lateralmente fino a 90°. E se l’inclinazione laterale non basta? Lo potremo inclinare anche in avanti fino a 15°, in modo da avere una visione chiara delle immagini.

E non finisce qui: questo supporto ha anche la funzione rotante, il che significa che lo potremo spostare in su e in giù sul suo asse di + o – 6°. 

  • Tipo di supporto: girevole ed estendibile
  • Pollici: 32” – 65”
  • Peso massimo: 95 kg

4. Supporto TV con montaggio a parete – Perlegear

Perlegear PGMFK6 Supporto TV con Braccio Girevole...

Acquista su Amazon

Un costo davvero conveniente per un ottimo rapporto qualità prezzo, questo porta televisore per montare alla parete televisori dai 26” ai 55” sarà anche low cost ma non certo per qualità.

Ha un braccio a gomito che permette di realizzare movimenti complessi: si estende fino a 50 cm, si apre fino a 90° e riesce perfino ad inclinarsi in avanti e indietro fra i 5 e i 15°.

È sottile, solo 7 cm a filo muro, e si installa facilmente grazie al facile video tutorial che completa il kit di montaggio incluso.

Per gli schermi piccoli e medio-grandi, questo supporto è una scelta molto conveniente.

  • Tipo di supporto: girevole ed estendibile
  • Pollici: 26” – 55”
  • Peso massimo: 45 kg

5. Supporto TV ultra sottile – Invision

Invision Supporto TV Parete - per 24-55 pollici TV...

Acquista su Amazon

Un ottimo supporto da parete che permette di inclinare, estendere e ruotare la TV in modo da poter avere la visione migliore da qualsiasi punto della stanza.

Si adatta a schermi piccoli e medio-grandi e sorregge egregiamente un carico massimo fino a 36 kg circa. Questo porta televisore è realizzato in materiale molto robusto e durevole che non creerà mai nessun minimo cedimento.

Con un semplice tocco della mano potremo avere una visione ottimale grazie all’orientazione orizzontale fino a 180 gradi e, soprattutto, è davvero sottile: 4 cm da chiuso e fino a 50 cm in completa estensione.

  • Tipo di supporto: girevole ed estendibile
  • Pollici: 24” – 55”
  • Peso massimo: 36,2 kg

6. Supporto TV regolabile in altezza – Rentliv

RENTLIV Supporto TV Universale - Porta TV da...

Acquista su Amazon

Quando bucare la parete non è un’opzione ma il nostro mobile porta TV è troppo basso per permetterci di vedere bene le immagini, questo supporto di marca Rentliv potrebbe proprio fare al caso nostro.

Ha un design elegante con base in legno e un’asta di supporto in acciaio che permette di regolare l’altezza in 8 livelli diversi. È dotato di 2 opzioni di staffe per adattarsi alle diverse tipologie di televisioni.

Nessun foro, niente polvere, niente complicazioni: tutto ciò che serve per appendere la TV a questo supporto è incluso nel pacchetto, dal cavo HDMI alle fascette. 

  • Tipo di supporto: da appoggio, regolabile in altezza
  • Pollici: 32” – 55”
  • Peso massimo: 45 kg

7. Supporto TV universale per ruotare lo schermo – Perlesmith

Supporto TV universale, Orientare, Inclinare,...

Acquista su Amazon

Un piccolo braccio ultra-slim con spessore filo muro di soli 5 cm, questo porta televisore di marca Perlesmith è pensato per le TV da piccole a medie ed è in grado di soddisfare le esigenze più grandi a un piccolo prezzo.

Ha un braccio estensibile a gomito che si estende fino a 38,5 cm e che permette di ruotare lo schermo di 360°. Non solo: potremo regolare l’inclinazione da 5 a 15° in avanti o indietro e spostare l’angolazione laterale dello schermo fino a 90°.

In qualsiasi punto della casa siamo, qualsiasi tipo di tv abbiamo, questo piccolo supporto può rendere momenti di relax e svago decisamente più piacevoli.

  • Tipo di supporto: girevole ed estendibile
  • Pollici: 13” – 42”
  • Peso massimo: 20 kg

8. Mobile porta TV da terra – Rfiver

RFIVER Supporto TV da Pavimento con Ruote Carrello...

Acquista su Amazon

Per una soluzione semplice, funzionale e completa, questo piccolo mobile porta TV di Rfiver viene incontro a tutte le nostre principali esigenze.

Innanzitutto non avremo bisogno di bucare la parete: una volta ancorata al supporto potremo sollevare fino a un’altezza di 147,8 cm (da un minimo di 117,8 cm) ma non solo perché la bassa di supporto ruota su sé stessa permettendoci di girare lo schermo di 30° a destra o a sinistra.

E se non fosse abbastanza, grazie alle ruote potremo avvicinare o spostare la TV a nostro piacimento.

Un supporto completo, con piccoli dettagli funzionali e di stile che lo rendono completo, come le 3 mensoline porta accessori, la fessura per la gestione dei cavi, il fermo di sicurezza e le ruote ancorabili.

  • Tipo di supporto: girevole e allungabile
  • Pollici: 37” – 70”
  • Peso massimo: 50 kg

9. Supporto TV motorizzato – Eco-Worthy

ECO-WORTHY 700 TV Plasma/LCD motorizzato con...

Acquista su Amazon

Quando la TV è nascosta dentro un mobile, se la dobbiamo montare a soffitto o se semplicemente abbiamo l’esigenza di sollevarla dalla posizione originaria senza però volerla fissare in un punto, questo supporto motorizzato è ciò che ci serve.

Supporta fino a 75 kg di peso, è robusto e di buona qualità, semplice da montare e completo di tutti gli accessori. Grazie a un piccolo telecomando, una volta montato, potremo far alzare il nostro schermo di 70 cm in pochi secondi, senza fatica.

  • Tipo di supporto: estendibile in altezza, motorizzato
  • Pollici: 26” – 57”
  • Peso massimo: 75 kg

Guida all’acquisto di un supporto TV

supporto-tv

La maggior parte dei supporti TV si adatterà a qualsiasi tipo di schermo piatto ma ciò non significa che possiamo comprarlo alla cieca, prima dovremo tenere in considerazione alcuni aspetti importanti.

Il primo è, ovviamente, che tipo di porta televisore ci interessa. Possiamo raggrupparli in 3 tipologie principali:

  • Supporto TV fisso
  • Supporto TV inclinabile
  • Supporto TV estensibile

Supporto TV fisso

È il tipo di staffa per televisore più comune in cui lo schermo si avviterà al supporto e resterà fisso alla parete.

Anche se è un modello base senza troppi fronzoli, nella maggior parte dei casi è tutto ciò che ci servirà per raggiungere il nostro scopo.

Per usare questo tipo di supporto avrai bisogno di un’area piuttosto ampia sulla parete in modo da riuscire a fissarla nel modo corretto e nella giusta posizione, con lo spazio necessario per i cavi o per usufruire delle porte HDMI senza intralci.

Alcuni supporti di questo tipo permettono di spostare lo schermo in orizzontale, scorrendo sulla barra di sostegno, ma non è una caratteristica diffusa quindi nel caso cercala specificatamente. Per i modelli che non offrono questo vantaggio, l’ancoraggio dello schermo dovrà essere molto preciso perché una volta fissato con le viti, per cambiare posizione sarà necessario smontarlo del tutto.

Supporto TV inclinabile

Questo supporto TV è simile al modello fisso ma permette di orientare il televisore in altezza e angolazione una volta fissato alla parete.

È una funzione molto interessante e utile perché ci permetterà di guardare lo schermo al meglio in base all’altezza del nostro sguardo. Infatti in base a dove saremo seduti, alla distanza dello schermo e alla sua altezza, con questo supporto potremo inclinarlo e spostarlo leggermente fino a vedere le immagini nel modo più nitido possibile.

Un altro vantaggio di poter regolare l’inclinazione è eliminare eventuali riflessi provenienti da finestre o lampade.

Molto spesso questi due supporti hanno costi molto simili, in caso di dubbio il nostro consiglio è di scegliere il modello regolabile perché offre un vantaggio in più che si può rivelare parecchio utile. 

Supporto TV estendibile

I supporti TV estendibili sono i più versatili di tutti. Alcuni modelli permettono un gran numero di movimenti, dalla semplice flessione (che farà spostare lo schermo da sinistra a destra) fino alla regolazione di inclinazione e rotazione dello schermo.

E, ovviamente, questi bracci snodabili permettono di muovere in avanti e indietro lo schermo “facendolo uscire dalla parete” – per così dire.

Sono supporti molto utili se il nostro schermo è incorniciato in un mobile ingombrante o se il mobile porta TV è laterale al divano e quindi un braccio estensibile ci permetterà di muoverlo in avanti avendo una visione chiara e completa perché allineata con il nostro sguardo.

Sono un’ottima soluzione per dei TV da installare in un angolo dato che potremo sfruttare una superficie “ridotta” per inserire uno schermo molto grande e regolare la sua angolazione.

In base al modello (e al suo costo) questi supporti potranno estendersi e/o realizzare altri movimenti. I migliori supporti TV estensibili riescono a combinarli tutti e a restare sottili sulla parete.

La fascia prezzo qui può essere davvero molto variabile quindi prima di acquistare uno di questi modelli è bene definire a casa il tipo di movimento che ci è necessario così da restringere il campo fra le tipologie fra cui scegliere.

RICORDA

Ricorda di spingere sempre indietro verso la parete lo schermo quando non è in uso: mantenere il braccio di supporto sempre esteso può danneggiarlo o addirittura farlo staccare dalla parete.

Come scegliere un supporto TV in base alla grandezza dello schermo

supporto-per-tv

Ogni staffa per televisore specifica quanti pollici può sostenere, più verosimilmente fornirà un range, ad esempio da 32” a 45”. Prima di acquistarlo, quindi, accertiamoci di controllare bene questo aspetto che sarà sempre stampato sulla confezione.

Non sei sicuro di quanti pollici sia il tuo schermo TV? Puoi misurarla da angolo ad angolo in obliquo e poi convertire i centimetri in pollici.

E se ancora avessimo dei dubbi…

Verifica il peso della TV

Sì, esatto, se ancora avessi dei dubbi potrai scegliere il supporto giusto per la tua TV in base al suo peso.

Ogni staffa per televisore ha un peso massimo supportato e francamente è una delle specifiche più importanti da controllare.

Scegliere un supporto sbagliato in questo senso significa mettere a rischio la propria sicurezza. È più che probabile che il supporto crolli dopo poco tempo schiacciato dal peso eccessivo. Nella migliore delle ipotesi il danno sarà limitato alla TV completamente distrutta (danno ingente se era l’ultimo modello di schermo sottile, vero?) ma qualcuno potrebbe restare ferito, in particolare i bambini ma non esclusivamente loro.

Pesare il proprio schermo TV potrebbe non essere facile, è impensabile di salire sulla bilancia di casa tenendo in braccio uno schermo da 50 pollici… Ma scoprire il peso è molto più facile di così, basta inserire il modello su internet e cercare le informazioni direttamente sul sito del produttore.

Considera il tipo di parete

Se stai pensando di montare la TV alla parete, non potrai scegliere una parete a caso. Scegli sempre pareti portanti o pareti piene, in grado di supportare il peso della TV.

In molti supporti TV i produttori includono un piccolo kit di fissaggio ma non è detto che questo sia idoneo per il nostro tipo di parete. Lunghezza e spessore di viti e tasselli saranno diversi se la parete è in cemento, mattoni o magari in legno.

La faccenda si fa ancora più complessa quando la parete in questione è in cartongesso. A meno che non sia chiaramente specificato dal produttore di quel tipo di supporto TV, NON MONTARE MAI uno schermo a parete su del cartongesso. Non ha la resistenza adatta, non sarà in grado di sostenere il peso, non sarà un tentativo che andrà a buon fine.

Attenzione a cavi e tubature

Ora che abbiamo acquistato il nostro supporto TV, che abbiamo verificato la grandezza dello schermo e il peso massimo supportato e che abbiamo anche identificato la parete, il compito più difficile di tutti: appurare che non ci siano tubature o fili elettrici che passano in quella sezione di muro.

È anche la ragione per cui si consiglia di scegliere un muro portante, qui di solito non vengono fatti passare né tubi né cavi.

Idealmente un padrone di casa dovrebbe sapere le pareti in cui passano i tubi di acqua e gas, mentre i cavi elettrici di norma vendono fatti passare in intercapedini sulla parte bassa delle pareti.

In casi di dubbio, però, possiamo acquistare dei rilevatori che segnaleranno i tubi interni in modo da evitarli durante il fissaggio.

Come scegliere un supporto TV?

  1. Stabilisci che tipo di supporto ti serve
  2. Scegli il punto in cui vorrai montarlo assicurandoti che la parete sia adeguata a sostenere il peso (meglio se muri portanti)
  3. Devi sfruttare un angolo? Scegli un supporto estensibile
  4. Verifica che la staffa per televisore specifichi di essere adatto per schermi di pollici e peso della tua TV
  5. Verifica che sia universale per tutti i tipi di schermo piatto o che sia adeguato al tuo tipo di TV
  6. Prima di montarlo, controlla che in quella sezione di muro non passino tubature o cavi elettrici

Dove acquistare un supporto TV?

  • Ipermercati con angolo tecno sono sempre forniti di modelli di supporti TV, ad esempio Bennet, Iper, Coop…
  • I negozi specializzati come Mediaworld, Unieuro, Saturn, Euronics sono i luoghi migliori in cui avere una scelta più ampia e il consiglio di personale specializzato, oppure puoi consultare i loro e-commerce.
  • Per avere la scelta maggiore e trovare offerte interessanti da ricevere direttamente a casa, Amazon e Ebay sono tappe obbligatorie.

Come montare supporto tv alla parete


Domande Frequenti

📺 È consigliabile montare la TV a parete?

Sì, è una soluzione molto diffusa che farà risparmiare parecchio spazio sul mobile. Supporti estensibili ci permetteranno anche di regolare l’inclinazione e la direzione dello schermo, ad esempio estraendolo dalla parete. Sono ideali per montare la televisione in un angolo e risparmiare ancora più spazio.

📺 Come posso capire se il supporto TV è adatto alla mia televisione?

Nelle specifiche tecniche della staffa per televisore è sempre indicata la fascia di pollici che può sostenere e, talvolta, le limitazioni al tipo di schermi (LED, OLED, ecc..). Prima di comprare il supporto controlliamo sempre che sia adatto al nostro schermo.

📺 Posso montare il supporto TV senza bucare la parete?

No, una staffa per televisore è fatta proprio per essere ancorato in modo stabile alla parete e non è possibile evitare di forare il muro. Inoltre sarà necessario controllare che il kit di montaggio sia idoneo al nostro tipo di parete (cemento, mattoni, legno…) e nel caso acquistare viti e tasselli adeguati.